Metodo Montessori | Paniate.it

Che cos'è il Metodo Montessori? Il Metodo Montessori si basa su un approccio centrato sullo sviluppo e sull'apprendimento che prevede attività pratiche e multisensoriali (i cosiddetti esercizi montessoriani) che i bambini possono intraprendere seguendo un loro ritmo personale. Il Metodo prende il nome da Maria Montessori, storica educatrice e pedagogista italiana, secondo la quale i bambini apprendono in modo naturale: il metodo Montessori incoraggia i genitori a creare in casa uno spazio con differenti giochi adatti alle loro fasi di sviluppo, lasciando liberi i bambini di scegliere quale giocattolo prendere. In pratica l'unica cosa che i genitori devono fare è mettere a disposizione dei bambini dei giocattoli in modo razionale e fornire loro un ambiente adatto senza ostacoli. In questo modo si osservano i bambini, guidandoli verso l'indipendenza.
Il metodo Montessori può essere applicato non solo a casa ma anche all'asilo o a scuola, proponendo ai bambini giochi utili per guidarli allo sviluppo sin dai primi mesi di vita.

Come devono essere i giocattoli montessoriani?
  • Il Metodo Montessori prevede il coinvolgimento di tutti i sensi: olfatto, udito, gusto, tatto, vista
  • I giocattoli devono essere di materiali naturali differenti, come: legno, lana, cotone, metallo, ceramica, di diverse dimensioni e pesi.
  • Devono essere progettati per stimolare il bambino ad esplorare e scoprire il mondo in modo indipendente, senza suoni e luci, quindi sarà lui a dover creare suoni e manipolazioni utilizzando il giocattolo;
  • I giocattoli montessoriani devono essere radicati alla realtà e devono essere realistici, per offrire grandi opportunità di apprendimento concreto;
  • Il Metodo Montessori prevede anche che i giocattoli consentano l'apprendimento di una sola attività per affinare un'abilità alla volta;
  • I giocattoli devono avere uno scopo: coinvolgere il bambino e farlo sentire competente, aiutandolo a sviluppare la capacità di autocorrezione
Parte integrante del Metodo Montessori sta nel fatto di proporre alcuni giocattoli per volta e non tutti insieme in modo da aiutare il bambino a concentrarsi in una sola attività arrivando a padroneggiarla.
Pagina:
  1. 1
  2. 2
Pagina:
  1. 1
  2. 2